Incontro con i ragazzi della Scuola Tennis

Incontro con i ragazzi della Scuola Tennis

Intervista con Antonio Costigliola, Salvatore Di Fusco, Carla Ianniello, Federico Pantanella, Simone Lettieri, Elia Coscione e Vincenzo Di Bernardo allievi della SAT del CT Gaeta

Ragazzi, raccontateci del vostro avvicinamento a questo sport…A che età avete cominciato a giocare?

Abbiamo iniziato a giocare tra gli 8 e i 10 anni, spinti dalla voglia di provare un  nuovo sport . Tra tutti gli sport presenti nella nostra città quello che più ci affascinava era il tennis.

Che tipo di allenamenti svolgete presso il Circolo tennis Gaeta e con che cadenza?

Durante la settimana ci concentriamo in esercizi per migliorare la tecnica e la tattica. L’allenamento comincia con il riscaldamento. Seguono poi esercizi in cui alleniamo le basi del nostro tennis. Poi concludiamo con dei match fra di noi. L’allenamento,che si svolge per 4 volte settimanalmente,ci prepara inoltre al match della domenica.

Come è il rapporto con i maestri e gli altri atleti che si allenano con voi.

Al circolo tennis Gaeta regna un’atmosfera di concentrazione e serenità. Tra di noi c’è un rapporto di rispetto e di amicizia saldamente portato avanti in questi anni.

Quale giocatore del tennis mondiale vi ispira di più e perché?

Il tennista mondiale che in questi anni ci ha ispirato di più è Novak Djokovic e Flavia Pennetta(al sugo) per la loro tecnica e sportività.

Come sta andando l’attività. Ci sono dei tornei ai quali parteciperete nei prossimi mesi?

L’attività va migliorando di allenamento in allenamento. Quest’anno stiamo  partecipando al Pio Tour Latina con i ragazzi del circolo di Gaeta. In ogni tappa affrontiamo altri ragazzi provenienti dai circoli della provincia.

Circolo Tennis Gaeta