ITF Gaeta, i risultati del 27 giugno

Primi quattro accessi ai quarti di finale del tabellone di singolo nell’ITF 2018 di Gaeta. Sulla terra rossa di Via Annunziata si conferma numero 1 del tabellone Alessandro Petrone, attuale numero 448 al mondo, che supera in tre set (67/63/75) il nostro Andrea Paciello del Ct Gaeta autore comunque di una grande performance. Petrone affronterà nei quarti Antonio Massara (n. 8 del tabellone) che dopo aver eliminato Miceli al primo turno, si ripete contro il brasiliano Leite Wilson con il punteggio di 46/64/76. Il secondo quarto di finale, nella parte bassa del tabellone, sarà quello tra l’italiano Mirko Cutuli e il russo Kirill Kivattsev. Grande match per Cutuli che batte in rimonta l’austriaco Peter Goldsteiner (64/61/62) mentre Kivattsev, avanti 6-3 nel primo set, avanza al turno successivo approfittando del ritiro dello svedese Jonathan Mhrida (n. 5 del tabellone) per problemi fisici.

Per quanto riguarda il tabellone di doppio, invece, si giocheranno nel pomeriggio le semifinali del torneo. Leite Wilson (Brasile) e Corrado Summaria, dopo aver battuto 61/63 la coppia Caparco/Procopio, affronteranno Pietro Licciardi e Giorgio Portaluri giunti in semifinale dopo aver superato la coppia gaetana (Andrea e Luca Paciello) con il punteggio di 62/63. Nella parte bassa del tabellone, invece, Pierre Faivre e Giorgio Ricca sfideranno Peter Goldsteiner e Maciej Rajski. Entrambe le coppie si sono qualificate per assenze e ritiro degli avversari nel turno precedente.